Guarire dalla retinopatia diabetica

Guarire dalla retinopatia diabeticaIl diabete è una condizione medica dove le cellule del corpo hanno difficoltà ad assorbire il glucosio presente nel sangue che a sua volta è stato assorbito dal cibo.

Quando le concentrazioni di glucosio nel sangue si mantengono alte per lunghi periodi i vasi sanguigni, in particolare quelli più piccoli, vengono pesantemente danneggiati. Tra questi possiamo elencare anche quelli che forniscono gli occhi e ciò può portare ad una condizione medica chiamata retinopatia diabetica. La retinopatia diabetica può portare ad una riduzione parziale o totale della vista.

Un trattamento precoce di questa condizione consente di preservare la vista. In particolare se si hanno problemi di alti livelli di zucchero nel sangue oppure di grassi questi devono venire normalizzati normalizzati il più presto possibile per curare questa condizione.

Con la dieta sviluppata nel 1940 dal da un dottore tedesco Walter Kampener basata sull’assunzione di riso e frutta, quindi con un basso contenuto sia in grassi che in proteine, si è riusciti ad invertire il decorso di questa condizione medica.

Non si sa per quale motivo questa dieta sia così efficace, forse il basso apporto di grassi oppure di proteine oppure il basso livelli di sale oppure il basso livello di colesterolo possono tutti esercitare un qualche effetto positivo nell’arrestare prima ed invertire poi questa condizione.

Grazie all’uso dei farmaci per abbassare la pressione i casi di retinopatia associata all’ipertensione sono diminuiti ma, ancora oggi, molte persone presentano problemi di retinopatia associata al diabete. Se si riesce a curare efficacemente il diabete si cura automaticamente anche il retinopatia in quanto questa condizione è causata da un eccesso di zucchero nel sangue.

Una dieta ad alto apporto di carboidrati e povera sia in grassi che in proteine è una dieta alquanto difficile da seguire ma se è molto efficace nel risolvere questi due problemi, come ha ampiamente dimostrato il dottor Walter Kampener con il proprio lavoro.

Con i farmaci moderni possiamo solo rallentare lo sviluppo di queste malattie mentre con la dieta del dottor Kampener è possibile bloccarla ed invertirla!
Questo è dovuto al fatto che quando mangiamo troppo, in particolare troppi grassi oppure troppe proteine, il nostro corpo viene danneggiato pesantemente. Riducendo l’apporto di macronutrienti come appunto i grassi e le proteine il nostro corpo inizia a funzionare meglio e a riparare i danni apportati da una dieta malsana negli anni precedenti.

La dieta del dottor Kampener ha un apporto di carboidrati del 90% e nonostante questo riesce a curare il diabete in soli 3 mesi e in molti casi anche la retinopatia viene migliorata a meno che non sia troppo avanzata.


 

Conclusioni: Adottando una dieta specifica, come quella sviluppata dal dottor Walter Kampener, basata principalmente sul consumo di riso e della frutta è possibile invertire condizioni mediche gravi come l’ipertensione, il diabete e la retinopatia, quest’ultima è causata dalle due condizioni mediche prima citate.


 

Riferimenti:
http://www.researchgate.net/profile/Phyllis_Nichols/publication/11383861_The_effectiveness_of_disease_and_case_management_for_people_with_diabetes._A_systematic_review/links/00b7d5244772a6fd97000000.pdf
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/13591100
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15393016
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/13128034

Lascia un commento